la staffetta della vita uau magazine
A tu per tu Toscana

Visita alle cave di Carrara

avatar
Scritto da Irene Pagnini

Il dipartimento regionale Made in Italy di Forza Italia visita le cave di Carrara. “Visitare una cava è entrare nel cuore della terra, ed anche in quello di chi spende la propria vita da generazioni per questo importante settore, che dà lustro al nostro territorio.Un settore che ci onora delle più belle creazioni artistiche e artigianali”.

Così Antonella Gramigna, responsabile regionale di Forza Italia per il Made in Italy, commenta la giornata di visita a Carrara.

cave di carrara

Ad accompagnarla Martina Alibani, che con lei collaborerà sul territorio, come responsabile provinciale Made in italy, nominata da Emanuele Ricciardi.

“I cavatori sono tutti coloro che lavorano in cava: da chi è titolare a chi lavora. Siamo tutti famiglia.” Così Fabiola Lazzareschi, durante la visita, ha illustrato colori e sfumature della vita in cava. Una vita non facile, tutta da conoscere e respirare per capire quanto è importante questo settore per la toscana. 

cave di carrara

Antonella Gramigna sottolinea come “L’arte del marmo e l’identità dello scultore sono patrimonio universale, da tutelare e garantire. Dirò di più: il nostro impegno, attraverso i nostri parlamentari, il coordinamento provinciale e di Carrara, sarà di portare a Roma la richiesta di un riconoscimento al “tipo” di arte artigianale di pregio, ad oggi non annoverata in alcun albo nazionale. 

È stato un pomeriggio importante, un incontro informale e non politico, ma unicamente un primo contatto per me come responsabile, per proseguire poi con chi del territorio ne è responsabile, come Martina ed i coordinatori, perché proseguire nella conoscenza e nell’ascolto di tutte le categorie  è la cosa più importante che la politica deve fare. Oggi più che mai. 

Martina, che ha fatto una grande campagna elettorale e che si è spesa molto anche per questo settore, che ringrazio per aver accettato la nomina,

avrà il compito di coordinare, collaborare a vari livelli, e proseguire il cammino intrapreso oggi, come spalla e interlocutrice del Dipartimento ForzaItalia toscana Made in Italy, di cui ho la responsabilità regionale, raccordando le imprese, e tutte le realtà del suo territorio”.

Nella parole di Martina Alibani l’entusiasmo per un’avventura che sta per cominciare: “Ringrazio Antonella Gramigna per la fiducia. Cercherò di dare il mio contributo alla causa di Forza Italia e del dipartimento Made in Italy. Insieme ai coordinatori comunali di Forza Italia a Massa-Carrara e al provinciale, Emanuele Ricciardi, valorizzeremo il Made in Italy applicato ai vari settori: dal marmo agli stabilimenti balneari, dai prodotti enogastronomici alla cultura locale. Abbiamo un grande patrimonio che attende di essere valorizzato e lo faremo sia in Parlamento, sia al Governo“.

Sending
User Review
0 (0 votes)