la staffetta della vita uau magazine
A tu per tu Toscana

Francesco Branchetti: “Credo fermamente che prendersi cura è fare politica”

Francesco Branchetti

A tu per tu con il Candidato Sindaco del Comune di Pistoia Francesco Branchetti, in coalizione con Sinistra per Francesco Branchetti sindaco, Pistoia Ecologista Progressista, Europa Verde, Il Sole per Tutt*.

A cura di Filippo Basetti

Pistoia. 12 Giugno 2022. Elezioni Amministrative. Ci dice il suo luogo del cuore?

Le logge dell Ospedale del Ceppo sotto il fregio dei Della Robbia che ci ricorda di aver cura dei più fragili. Lì il mio avvio ho professionale, la presentazione della mia candidatura ai pistoiesi e la chiusura di questa campagna elettorale. Lì rifugio per guarire e per morire dignitosamente per i miei concittadini dal XIII secolo.

Francesco Branchetti

Il personaggio “illustre” di Pistoia in cui più si riconosce o le piace di più

Niccoló Puccini con la sua barba e la voglia di vedere migliorate, da filantropo, le condizioni della popolazione più fragile, compresi i bambini rimasti orfani. Non sono ricco e quindi metto a servizio di tutti e tutte il mio bene più grande. Me stesso.

Un fatto accaduto a Pistoia che più si ricorda

Il giorno della nomina a Capitale della Cultura nel 2017. Con la sorpresa e l’orgoglio che la nostra piccola città piena di rare bellezze potesse ricevere un riconoscimento tanto grande.

Se Pistoia fosse uno stato d’animo o un sentimento, quale sarebbe per lei?

Mestizia. Il misto di tristezza e rassegnazione di questi ultimi anni impregnati di propaganda con le fanfare della Destra che ha governato.

Se lei fosse una parola, quale sarebbe?

Cura. Perché sono un infermiere, perché credo fermamente che prendersi cura è fare politica.

Per approfondimenti su Francesco Branchetti:

https://www.facebook.com/francescobranchettisindaco

Sending
User Review
0 (0 votes)