la staffetta della vita uau magazine
Cultura

FUSION: la mostra finale

Seravezza
avatar
Scritto da Sara Pellegrini

Inaugurate l’8 Dicembre due mostre d’arte in contemporanea: FUSION a Seravezza e a Hong Kong.

SERAVEZZA – Nei suggestivi spazi della Fondazione ARKAD di Seravezza, in videoconferenza con Hong Kong, ha inaugurato “FUSION – due mostre d’arte in contemporanea”, progetto di scambio che ha unito l’opera di 5 artisti operanti ad Hong Kong e 5 operanti nell’area Apuo Versiliese.

Seravezza

“La pandemia può impedire alle persone di spostarsi, ma le idee, l’arte e le opere possono farlo”. E’ questo l’incipit che ha dato vita a FUSION, lo scambio artistico e culturale realizzato dalla Fondazione ARKAD e dal Visual Arts Centre di Hong Kong che ha portato l’ 8 Dicembre all’inaugurazione di due mostre, una a Seravezza e una a Hong Kong.

Seravezza

Dieci artisti, cinque in Toscana e cinque operanti ad Hong Kong, hanno dato vita ad opere complementari, realizzate in legno dagli artisti orientali e completate con il marmo degli omologhi italiani, in un gioco artistico di coppie che ha dato vita ad opere che, idealmente, hanno unito Seravezza con Hong Kong.

All’inaugurazione tenutasi in contemporanea con Hong Kong, oltre agli artisti e agli organizzatori erano presenti anche il sindaco Alessandrini e la consigliera regionale Valentina Mercanti e Lesley Lau direttrice dell’Art Promotion Office, ufficio di promozione culturale del governo di Hong Kong.

FUSION, a cura di Silvia Vannacci, è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Seravezza e l’Istituto Italiano di Cultura. Hanno dato il loro patrocinio il Consolato Generale D’Italia a Hong Kong, la Regione Toscana, le provincie di Lucca e Massa Carrara, insieme ai comuni di Stazzema, Pietrasanta, Camaiore, Massa e Montignoso, oltre alla Fondazione Terre Medicee e al contributi di numerosi sponsor privati. 

Seravezza

Le cinque coppie di artisti che, tra occidente e oriente, hanno preso parte a questo scambio sono: Francesca Bernardini e Danny Lee, Aurélien Boussin e Margaret Chu, Jacob Cartwright e Ho Yuen Leung, Flavia Robalo e Violet Shum, Lorenzo Vignoli e Yaman Chau.

La mostra è visitabile, dall’8 dicembre al 12 febbraio presso la Fondazione ARKAD. L’ingresso all’esposizione è libero e su prenotazione telefonando al numero 0584 757034 oppure inviando un’email all’indirizzo mailto: info@arkad.it.

Seravezza
Sending
User Review
0 (0 votes)