la staffetta della vita uau magazine
Cultura

Gli Street Coaches di Fidal a Sofia per il progetto europeo “GEOLAB”

avatar
Scritto da Irene Pagnini

Si terrà il prossimo 9 ottobre, durante la Maratona di Sofia, la quinta tappa del tour europeo degli Street Coaches di FIDAL, realizzato nell’ambito del progetto UE “GeoLAB”. Si tratta del quinto appuntamento con i “RAREs – Race Against Racism Events” (RAREvents) organizzata dall’Associazione “SC Sport for All – Sofia in Europe”, con il supporto di Wizz Air.

“I RAREvents sono il cuore del progetto GeoLAB, di cui FIDAL, insieme ad altri
quattro partner dell’Unione Europea, è capofila: dopo aver svolto un corso, in modalità ibrida, di 40 ore per diventare Street Coach, abbiamo coinvolto i partecipanti in un tour europeo per testare questa figura, un mix equilibrato tra promozione dello sport e inclusione sociale.” – dichiara Marco Pietrogiacomi, Responsabile territori e progetti europei della Federazione – “Sono convinto che il rafforzamento dei valori europei dello sport passi proprio da esperienze come GeoLAB, in cui si offre ai giovani di tutta Europa la possibilità di conoscersi e di agire concretamente sui territori con idee e approcci innovativi.”

È proprio attraverso il “coaching di strada”, infatti, che GeoLAB si propone di
promuovere l’integrazione sociale attraverso la corsa e lo sport negli spazi pubblici,
soprattutto in contesti urbani dove gli episodi di esclusione e marginalizzazione sono sempre più frequenti nei confronti dei giovani, acutizzati dall’isolamento vissuto durante l’emergenza pandemica. Gli Street Coach rappresentano una risposta “peer to peer” alle vulnerabilità e ai fattori di rischio che possono minacciare la serenità e l’inclusione delle generazioni più giovani. Insieme a FIDAL e “SC Sport for All”, fanno parte del progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea, la Città di Paredes (Portogallo), “Atletski Klub Slijeme” (Croazia) e “Društvo Tek 4 mostov” (Slovenia).

“Durante la Maratona di Sofia coinvolgeremo gli Street Coach di GeoLAB,
accompagnati da Rossella Moia, Event Officer del progetto, in attività di supporto
organizzativo e di animazione, per un fine settimana all’insegna del divertimento e del confronto con grandi campioni e con atleti di ogni età, abilità e provenienza.”, ha concluso Daniel Dukov, Presidente di “SC Sport for All – Sofia in Europe” e partner GeoLAB.

Durante questo fine settimana, GeoLAB sarà presente anche al FEST – Ping Pong Fest di Gallipoli, organizzato dalla FITET, un itinerario di tappe estive sulle spiagge italiane per far conoscere il TTX e per valorizzare gli spazi all’aperto in cui praticare attività sportiva e promuovere benessere.

Infine, si terrà a Paredes, in Portogallo, l’evento conclusivo di GeoLAB, dall’1 al 4
dicembre, in cui saranno presentati gli esiti del progetto e le prospettive di continuità che FIDAL, insieme ai partner, vorrà imprimere a quest’iniziativa.

MORE INFO
Sito Web www.geo-pard.com |
Email: info@geolab-project.com
SOCIAL MEDIA
Ig geolabproject
Fb GeoLab Project
LinkedIN Geopard GeoLAB EU Sport Project
Youtube Geopard GeoLAB EU Sport Project

Sending
User Review
0 (0 votes)