Cult - ura

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024

avatar
Scritto da Daria Derakhshan

Camminate e biciclettate sugli splendidi colli toscani, delizie della tradizione da gustare, ottima musica dal vivo, incontri e tante altre iniziative rigorosamente “slow”. Da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno torna Sgranar per colli & Bellavista Social Fest, rassegna all’insegna del gusto, della natura, della musica e dello stare insieme. Siamo a Buggiano, tra i più antichi borghi della Valdinievole per un’iniziativa che in meno di due lustri ha fatto il pieno di pubblico e consensi.

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024

M.e.r.l.o.t., Diaframma, Bluebeaters e Giancane sono solo alcuni ospiti della Bella Vista Social Fest, appendice sonora di Sgranar  per colli che, ogni sera, porterà sul palco senatori e giovani talenti del rap, del pop, del rock e della musica d’autore. Tutto a ingresso libero.

Sgranar per colli & Bellavista Social Fest 2024

Sgranar per colli è per tutti, ma proprio tutti: camminate, corse e biciclettate sono proposte con formule diverse, amatoriali e competitive. Non mancano eventi yoga, dirt jumping, tiro con l’arco e giochi medievali, maccheronata… Per alcune iniziative è previsto un biglietto o la prenotazione. Sul sito ufficiale www.sgranarpercolli.it.

Inaugurazione giovedì 30 maggio alle ore 17 al Parco Ox Centro Giovani di Buggiano. A seguire percorso per MTB con la supervisione degli istruttori di Bike Academy Valdinievole per imparare insieme le abilità di base di guida. Ancora bici con lo spettacolo di salti e freestyle a cura della Bike Academy Valdinievole, mentre alle 21,30 si accendono amplificatori e luci del palco. Aprono due giovani promesse dell’Ox Centro Giovani, Nichø e Rambla, per lasciare poi spazio a M.E.R.L.O.T, cantautore gettonatissimo nelle playlist di Spotify, balzato agli onori delle cronache sonore con il brano d’esordio “Ventitré” e poi passato sul palco stellare di Sanremo Giovani: porta con sé l’album “Gocce” e il nuovo, recentissimo, singolo “Piccole cose”. Si riparte venerdì 31 alle 9 con l’evento yoga “Il dono del presente”. Dalle 17,30 salto in lungo, dirt jumping e “Run per Colli”: quasi 10 km di percorso, al tramonto, tra campagne, colline e paesi di questo magnifico angolo della Toscana. Con maccheronata finale. Scende la sera e torna la musica al Parco Ox Centro Giovani di Buggiano, sempre a ingresso libero: sul palco salgono i Diaframma, band a immagine e somiglianza del suo leader Federico Fiumani, tra i talenti poetici più poliedrici e passionali della new wave italiana: si celebra il 40ennale di “Siberia”, album seminale nella lunga storia della band. In apertura le atmosfere indie-elettroniche degli o:odal.

Il week end di Sgranar per Colli parte sabato primo giugno con l’evento yoga. Dalle 17 alle 21 uno degli momenti più attesi (e affollati), la camminata degustativa (circa 11 km) alla scoperta dei luoghi più suggestivi di Buggiano: un percorso attraverso la storia, il paesaggio e le tradizioni, con punti ristoro dove assaggiare piatti della tradizione, scoprire in libertà i paesaggi e i paesi attraversati. Dalle 18 alle 21 si può visitare la mostra di pittura e scultura “50 Artisti a Palazzo, forme e colori dell’Atelier ChiaroScuro”. Ska, soul e rocksteady segnano invece l’appuntamento con la musica dal vivo. E non potrebbe essere altrimenti visto che il palco è tutto dei Bluebeaters, la più giamaicana delle band italiane. Ottima occasione per ascoltare il nuovo singolo “Non sento più”, che dà il titolo a questo tour estivo. Tra le tante rivisitazioni in chiave rocksteady del loro repertorio impossibile non ricordare “Messico e nuvole”, “Che cosa c’è”, “Wonderful Life”, a cui si aggiungono i brani originali che segnano la loro storia recente.

Gran finale domenica 2 giugno: dalla pedalata “Bike per Colli” alla maccheronata di mezzogiorno, dal tiro con l’arco ai giochi medievali, non c’è che l’imbarazzo della scelta. E ancora, l’incontro “Le bolle di Bella Vista Social Fest”, storie e racconti sulla fastlife, insieme alle associazioni che partecipano al festival. Il sipario cala con il concerto di Giancane, cantautore romano che ha prestato le sue canzoni alle serie animate di Zerocalcare. Giancane festeggia i primi 10 anni di carriera con la ristampa in edizione limitata dell’ep d’esordio, “Carne”, e un tour speciale. Sempre dalla Capitale arriva il cantautore Giovane Giovane, che apre il live.

Main sponsor Cooperativa sociale Selva onlus, Guidicar, Volauto, Innocenti & Mangoni Piante, Vittoria Assicurazioni Valdinievole, Flora Toscana. Partner Istituto Sismondi – Pacinotti, Istituto Martini, Istituto Marchi-Forti, Run…Dagi, EbikeTime, Fondazione Il Cuore Si Scioglie, Unicoop Firenze, Coopfi. Con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Buggiano, Provincia di Pistoia, Comune di Ponte Buggianese. Con il contributo di Fondazione Caript.

Sending
User Review
0 (0 votes)