la staffetta della vita uau magazine
Cultura

Covid City di Filippo Basetti

avatar
Scritto da Irene Pagnini

Inaugurazione ciclo di esposizioni d’arte Visioni – Covid City di Filippo Basetti – Domenica 30 Ottobre ore 18 Oratorio della Vergine Assunta – Serravalle Pistoiese, a partire dalle ore 18. L’ex Oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Paese ospiterà la mostra “Covid City” di Filippo Basetti che, nell’estate 2020, ha voluto raccontare uno stato d’animo con una rappresentazione artistica e architettonica della pandemia.

Covid City di Filippo Basetti

Una immagine di città che, con il periodo di lockdown attuato per contrastare il diffondersi della malattia, ci ha fatto vivere di irrealtà, di estraneità e distacco dal mondo esterno, dalle persone e dagli oggetti, come se ci si sentisse appunto dentro una bolla, dietro a un velo o un vetro che dividono le persone da tutto il resto. E allora sono nate queste sei Metropoli-sculture in due diverse dimensioni (cm.14x14x21 e cm. 14x14x18), composte da una base in pietra e parti di ceramica inglobate in una sfera di vetro sfumata, che rappresentano quel pensiero. Corredano la mostra 6 fotografie a colori delle opere, interpretate artisticamente dallo stesso artista.

   1. Riducete e stabilizzate la popolazione.
    2. Smettete di avvelenare l’aria, l’acqua e il terreno.
    3. Smettete di prepararvi alla guerra e datevi da fare coi vostri veri problemi.
    4. Insegnate ai vostri figli e anche a voi stessi, finché ci siete, come abitare un piccolo pianeta senza collaborare a ucciderlo.
    5. Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari.
    6. Smettete di pensare che i vostri nipoti saranno OK, per quanto spreconi possiate essere voi, perché potranno andare su un bel pianeta nuovo con una nave spaziale. Questo è veramente stupido e meschino.
         – Kurt Vonnegut – da Destini peggiori della morte

Covid City di Filippo Basetti

L’esposizione sarà visitabile, ad ingresso libero, fino al 3 dicembre.

Sending
User Review
0 (0 votes)