Cult - ura

Primavera No Stress: tra Teatro e Psicologia

primavera no stress Teatroterapia pistoia
avatar
Scritto da Alice Lavoratti

Abbiamo già parlato di ANSES e dei suoi progetti dedicati alla cura della salute mentale e dello stress. Oggi ne scopriamo uno in particolare che sta per partire nel mese di maggio. “Primavera No Stress: Teatro e Psicologia al parco” è un ciclo di sei  incontri dedicato a chi vuole lavorare su sé stesso prendendosi del tempo per l’introspezione personale in un contesto naturale.

ANSES: non solo un’associazione scientifica

Prima di vedere nello specifico il progetto, lasciando parlare i formatori di questo ciclo di seminari (Lorenzo Pratesi e la Dott.ssa Julia Anna Freisleben), vorrei spendere due parole su ANSES, Associazione Nazionale Stress e Salute (Pistoia, via Spartitoio, 15 – presente in tutta Italia in modo capillare al centro nord che si occupa di stress a 360°).

ANSES è un’associazione che non ha solo approcci seriosi e scientifici sul tema della salute mentale e dello stress. Si tratta infatti di un’associazione che utilizza anche tecniche più leggere per arrivare a tutta la popolazione e a tutte le età.

primavera no stress teatroterapia pistoia
Julia e Lorenzo , i formatori del ciclo di eventi dedicati alla cura del proprio IO in natura

Ecco quindi che in questo contesto si inserisce “Primavera No Stress: Psicologia e Teatro al parco”, che rappresenta un perfetto incastro tra due mondi potenzialmente così lontani ma al tempo stesso così vicini. Un ciclo di incontri dal sapore leggero e decisamente primaverile che vedrà coloro che decideranno di partecipare protagonisti di giochi teatrali, mimica, prossemico e piccole perle di psicologia per scoprire di più se stessi e per immedesimarsi meglio negli altri divertendosi.

Primavera No Stress: la visione di Lorenzo Pratesi

E andiamo ora a conoscere il progetto più nello specifico tramite la visione di uno dei formatori: Lorenzo Pratesi.

“Sono molto felice di poter parlare una volta di più del nostro ciclo di seminari Primavera No Stress – racconta Lorenzo. L’edizione del 2022 ha registrato un record di partecipanti e le adesioni per questa edizione stanno già lievitando.”

A mio avviso ad aggiungere un tocco accattivante a questo ciclo di eventi è proprio la location. Ho svolto Teatroterapia in passato e il solo pensiero di poter lavorare su me stessa all’interno di un contesto naturale come il Parco del Villon Puccini di Pistoia è un pensiero che mi fa stare bene.

Si tratta di un pezzo di storia oltre che di un pezzo di verde e cultura davvero inestimabile per la nostra città. Eventi come questo sono quindi un modo per dare la possibilità alle persone di vivere la natura vicino a casa propria.

Connessioni speciali

“Siamo arrivati alla 10ª edizione di questi gruppi esperienziali di terapia – racconta ancora Lorenzo – e devo dire che sono sempre stati un grande successo di pubblico. Il motivo principale sta nella loro leggerezza: danno la possibilità dopo una lunga giornata lavorativa di trovare quell’ora e mezzo per sé stessi.”

Come vedremo anche con l’intervento della Dott.ssa Freisleben, questi eventi rappresentano un’occasione unica per sentirsi liberi di esprimere sé stessi.

primavera no stress teatroterapia pistoia
Il gruppo dell’edizione 2022 di Primavera No Stress

“Questa espressione di sé è poi anche uno degli obiettivi principali di ANSES – conclude Pratesi. La Teatroterapia è il giusto mix che avvicina le persone alla psicologia e all’arte del teatro, che si trasforma in uno strumento di introspezione e connessione con situazioni del vivere quotidiano.”

La visione terapeutica dietro Primavera No Stress

Prima di concludere il mio articolo dedicato a questo ciclo di incontri Primavera No Stress vorrei lasciar parlare la Dott.ssa Freisleben relativamente alla connessione tra teatro e psicologia per capire anche come dietro a questi seminari si nasconda in parte una visione molto terapeutica del vivere noi stessi.

“Il teatro e la psicologia sono strettamente connessi – spiega Julia – sia per quanto riguarda la forma che il contenuto. Sul piano formale, infatti, la possibilità di mettersi in gioco davanti ad un pubblico permette di lavorare su costrutti quali l’autoconsapevolezza e l’autostima, e permette anche di trasformare la propria timidezza e introversione in qualcosa che concede spazio all’espressione di sè senza temere il giudizio altrui. Sul piano del contenuto, invece, poter interpretare un ruolo diverso da quello che assumiamo nella vita quotidiana permette di sperimentare parti di sè nascoste, temute o poco amate, ma anche di mettersi nei panni dell’altro e comprendere punti di vista diversi dal proprio.”

Autoconsapevolezza e autostima. Ecco cosa cerca chi decide di intraprendere un percorso di Teatroterapia. Primavera No Stress è quindi un percorso flessibile che permette ad ognuno di lavorare sulle proprie dinamiche.

“Anche il Connettersi con la natura – conclude Julia – significa connettersi con la propria natura umana per potersi sentire liberi nel tempo e nello spazio.”

primavera no stress teatroterapia pistoia

La Dott.ssa Julia Anna Freisleben (Psicologa e Psicoterapeuta) e l’artista pistoiese Lorenzo Pratesi, rispettivamente socio e segretario nazionale ANSES vi aspettano Lunedì 6-13-20-27 Maggio e Lunedì 3 e 10 Giugno dalle ore 18,45 alle ore 20,15 al Villobn Puccini di Pistoia.

Info e costi via mail ad info@anses.it o telefonicamente ai numeri 393 3690066 – 348 1160152.

Sending
User Review
0 (0 votes)